Tortino di pesce spada con caponata di verdure

La ricetta che vi propongo oggi è il tortino di pesce spada con caponata di verdure al quale aggiungo anche un contorno fatto di patate e fagiolini con salsa all’agro. Lo sformato di pesce spada è ottimo anche per i bambini che spesso fanno capricci per mangiare pesce. Ma bando alle ciance e passiamo alla preparazione della ricetta.


Ingredienti per 4 persone
  • ½ kg di pesce spada tagliato a fette;
  • 30 gr di fagiolini;
  • 5-6 pomodori secchi;
  • 4 patate;
  • 2 mazzetti di prezzemolo;
  • 1 zucchina;
  • 1 melanzana;
  • 1 peperone rosso;
  • 1 cipolla:
  • 1 limone;
  • 1 arancia;
  • 1 pugno di capperi;
  • menta q.b.;
  • 1 acciuga;
  • 1 manciata di olive nere;
  • 1 manciata di pinoli tostati;
  • 1 presa di paprica;
  • finocchietto fresco q.b.;
  • farina q.b.;
  • burro q.b;
  • olio extravergine d’oliva q.b.;
  • sale e pepe q.b.

Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:

Come preparare il tortino di pesce spada

  1. Battete leggermente le fettine di pesce spada utilizzando due fogli di carta da forno;
  2. In un piccolo contenitore di alluminio monodose passate del burro e poi del pangrattato e riponete in frigo;
  3. Lavate e tritate le foglie di menta finemente:
  4. Pulite la cipolla, tagliatela grossolanamente e lasciatela stufare in una padella antiaderente; quando la cipolla sarà tenera spegnete e mettete da parte;
  5. Lavate, asciugate e tagliate a cubetti il peperone, la melanzana e la zucchina.
  6. Cucinate le verdure in padella con olio, sale, pepe e una manciata di pinoli tostati;
  7. Con un cucchiaio di legno mescolate la caponata e a cottura ultimata, aggiungete la menta tritata e un po’ della cipolla stufata;
  8. Riprendete dal frigo il contenitore di alluminio monodose con burro e pangrattato e rivestitelo con le fette di pesce spada, ricordando di coprire anche i bordi e lasciando che un po’ di pesce spada fuoriesca per chiudere la superfice superiore;
  9. Dopo che avete versato le fette di pesce spada, mettete all’interno il ripieno di verdure, chiudete le estremità, spolverate con pangrattato e irrorate con un filo d’olio;
  10. Cucinate il tortino di pesce spada in forno preriscaldato a 160°C per 15 minuti.

Preparazione del contorno e delle salse

  1. In una pentola lessate le patate con i fagiolini;
  2. Per preparare una salsa all’agro, prendete un pentolino e fondete del burro; appena sarà liquido spegnete il fuoco e aggiungete il succo di mezzo limone, un po’ di paprica e del prezzemolo tritato;
  3. Amalgamate il tutto e versate questa salsetta sulle patate e i fagiolini;
  4. Preparate adesso un’altra salsina da spalmare sullo sformato di pesce spada: in un mixer elettrico mettete i capperi, l’acciuga, le olive nere denocciolate, il finocchietto, i pomodori secchi e il prezzemolo e tritate il tutto;
  5. Versate il composto in un pentolino e aggiungete il succo di un limone e di un’arancia, portate sul fuoco e mescolate con un po’ di burro passato nella farina fino a quando non diventerà densa;
  6. Nel frattempo togliete dal fuoco lo sformato di pesce spada, lo capovolgiamo in un piatto da portata, e versiamo la salsa bollente;
  7. Come contorno accompagniamo il piatto con patate e fagiolini con salsa all’agro.

Vota la ricetta
[Voti: 2 Media: 5]

Lascia un Commento