Tortino di carciofi e ricotta

Il tortino di carciofi e ricotta ha un sapore delicato, come molte torte rustiche salate anche questa si presta ad essere un’ottima soluzione al problema cena. È un rustico cosi buono che va apprezzato sia freddo che caldo, assaggiatelo appena uscito dal forno quando d’inverno tira un vento freddo, mentre d’estate gustatelo in terrazza o al mare.


Ingredienti per 6 persone

Per la pasta del tortino occorre

  • 150 g di pasta madre
  • 110 g di farina 00
  • 100 g burro
  • sale

Per la farcia occorre

  • 4 carciofi
  • 120 g di ricotta
  • 50 g di emmenthal grattugiato
  • 2 uova
  • 100 g di latte
  • Sale e pepe a piacere

Inoltre occorre

  • farina 00 per lavare i carciofi
  • olio d’oliva
  • uno spicchio d’aglio

Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:

Come preparare un tortino di carciofi e ricotta

  1. Dopo aver pulito tutti i carciofi, eliminando le foglie più esterne, lasciateli macerare per 15 minuti in acqua e farina per non farli ossidare, quindi tagliateli a spicchi sottili.
  2. In una padella versate un po’ d’olio d’oliva e l’aglio intero, aspettate che quest’ultimo s’imbiondisca e poi toglietelo. Successivamente aggiungete i carciofi, aggiustate di sale e pepe e copriteli con un coperchio. Se i carciofi sono teneri basteranno 10 minuti altrimenti qualche minuti in più. Appena saranno morbidi, spegnete e lasciateli raffreddare in padella.
  3. Per la preparazione della pasta per il tortino mettete tutti gli ingredienti insieme e lavorate fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. A vostra scelta potete lavorare l’impasto a mano oppure utilizzando un robot da cucina.
  4. Avvolgete l’impasto della torta rustica in una pellicola trasparente e lasciatela riposare in frigo per circa 30 minuti.
  5. Nel frattempo preparate la crema per la farcitura del rustico. Frullate insieme la ricotta, il latte, le uova, l’emmenthal grattugiato, il sale e un po’ di pepe.
  6. Impostiamo ora il tortino salato ai carciofi e ricotta. Infarinate il piano di lavoro e stendete la pasta brisè, formate un disco grande a ricoprire la superficie e i bordi della pirofila o teglia.
  7. Rivestite la pirofila e bucherellate la sfoglia con una forchetta. Distribuite i carciofi e versate la crema di ricotta.
  8. Ripiegate i bordi della quiche di carciofi e cuocete in forno già caldo per circa 40 minuti a 180°C. Quando il rustico sarà dorato in superfice allora è tempo di spegnere. Lasciate la porta del forno aperto per intiepidire il tortino prima di servirlo in tavola.

 

Consiglio

Se il tempo scarseggia non vi preoccupate!! Andate al supermercato comprate un rotolo di pasta brisè rettangolare o tonda (a seconda della pirofila che utilizzerete) e mettetevi subito a lavoro.

Tortino di carciofi e ricotta


Vota la ricetta
[Voti: 2 Media: 3]

Lascia un Commento