Tortini di riso con carciofi e guarnizione di pancetta

I tortini di riso con carciofi sono gustosi supplì di riso che fanno sempre piacere, ottimi in ogni occasione, sia come antipasto, ma anche come primo piatto un po’ più particolare. Vediamo insieme come si preparano.


Ingredienti per 30 tortini di riso
  • 1 litro di brodo di pollo;
  • 220 gr di riso arborio;
  • 125 ml di vino bianco;
  • 100 gr di pangrattato;
  • 60 gr di farina;
  • 50 gr di pancetta;
  • 25 gr di parmigiano;
  • 15 olive kalamata denocciolate;
  • 4 carciofi sott’olio;
  • 2 uova sbattute;
  • 1 cucchiaio di olio d’oliva;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • 1 cipolla piccola;
  • 1 scorza di limone grattugiata;
  • 80 gr di maionese;
  • foglioline di prezzemolo;
  • olio per friggere.

Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:

Come preparare i tortini di riso con carciofi

  1. In un padella versate il brodo e portatelo ad ebollizione;
  2. Nel frattempo pulite i carciofi: togliete le foglie esterne, la barbetta e tagliateli a tocchetti;
  3. Versate i carciofi così ottenuti nella padella con il brodo, abbassate il fuoco e cuocete per 10 minuti circa;
  4. Tritate finemente la cipolla e l’aglio e metteteli da parte;
  5. Scolate dal brodo i carciofi, tritate finemente e riponeteli in un piatto;
  6. In una padella di grandi dimensioni scaldate l’olio e soffriggete la cipolla per 5 minuti a fuoco basso, finché non diventa tenera;
  7. Versate il riso nella padella e amalgamate bene per un minuto, quindi aggiungete il vino e lasciate cuocere fino al completo assorbimento;
  8. Lentamente e poco per volta versate il brodo nella padella, continuate a mescolare con un cucchiaio di legno, ultimate tutto il brodo in questo modo; il risotto per i tortini, cotto in 20 minuti, risulterà così morbido e denso;
  9. Aggiungete a questo punto i carciofini, il parmigiano e la scorza grattuggiata di un limone;
  10. Versate tutto il risotto in un vassoio ampio e lasciatelo riposare per un paio d’ore;
  11. Vi consiglio di allargate il riso per lasciarlo raffreddare più rapidamente;
  12. Una volta raffreddato il risotto, in tre terrine diverse versate la farina, le uova e nell’ultima il pangrattato;
  13. Con le mani umide prendete piccole porzioni di riso e formate tanti supplì di riso, 3 cm di diametro e alti 1,5 cm;
  14. Con queste dosi verranno circa 30 tortini di riso; lasciateli riposare in frigo per 30 minuti;
  15. Cuocete la pancetta in una padella antiaderente finchè non sarà croccante, quindi dividete ciascuna fettina in 10 pezzi;
  16. Friggiamo ora i tortini di riso immergendoli, pochi alla volta, in una padella con olio bollente, lasciateli cuocere 2-3 minuti per lato e dovranno essere croccanti e dorati, dopodichè toglieteli dall’olio e lasciateli asciugare su carta da forno;
  17. Decorate ogni tortino con un po’ di maionese, un pezzetto di pancetta, mezza oliva e fogliolina di prezzemolo.

Consiglio

I tortini di riso possono essere serviti sia caldi che freddi. Se il processo per la preparazione vi sembra molto lungo potete preparare il riso anche due giorni prima e conservarlo in frigo in una terrina coperta.


Vota la ricetta
[Voti: 0 Media: 0]

Lascia un Commento