Torta salata con pasta matta

La pasta matta è un impasto per pizze salate che ti salva la vita quando non ha tempo per aspettare la lievitazione naturale del composto. Preparare una torta salata con pasta matta è semplice e veloce, negli ingredienti non c’è traccia di lievito quindi non c’è bisogno di attendere i tempi della lievitazione.

La torta rustica salata qui di seguito spiegata è fatta con 3 tipi di farine diverse: farina tipo 1, tipo 0 e grano saraceno; il ripieno gustosissimo con ricotta, formaggio e salumi e inoltre tanti funghi. Il risultato è un rustico salato saporito e adatto per qualunque occasione.


Ingredienti per 4 persone

Per la pasta matta occorre:

  • 50g di grano saraceno
  • 100g di farina Tipo 1
  • 100g di farina 0
  • 85g di acqua
  • 240g di ricotta vaccina
  • 1 pizzico di sale

Per i funghi occorre:

  • 300g di funghi misti lavati e affettati
  • prezzemolo q.b.
  • 1 spicchio d’ aglio (privato dell’ anima)
  • vino bianco q.b.
  • 1 foglia di alloro

Per la farcitura rustica occorre:

  • 200g di ricotta vaccina
  • 1 mozzarella di bufala (125g)
  • 100g di speck tagliato a strisce sottili
  • sale q.b.
  • pepe nero q.b.
  • 1 uovo grande bio
  • 50 g di Parmigiano Reggiano

E inoltre occorre:

  • latte q.b.
  • semi di sesamo misti q.b.

Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:

Come preparare una torta rustica farcita e con base di pasta matta

  1. Iniziate con il preparare la pasta matta. Su un piano da lavoro pulito, miscelate insieme le 3 farine formando una fontana e disponete al centro l’acqua, il sale e la ricotta scolata.
  2. Su un piano di lavoro, impastate fino ad ottenere un impasto omogeneo, cercando di non lavorarlo per troppo tempo. Successivamente, avvolgetelo in una pellicola trasparente e lasciatelo riposare ben sigillato per 30 minuti circa.
  3. Mentre l’impasto riposa, occupatevi dei funghi. Dopo averli puliti e lavati sotto acqua corrente, saltateli in padella con il prezzemolo tritato finemente, la foglia di alloro e lo spicchio d’aglio tagliato a fettine; sfumare con poco vino bianco e cuocete per pochi minuti; quindi lasciate da parte.
  4. Preparate ora la farcia. In un recipiente unite la ricotta, l’uovo, lo speck, il grana padano, il sale, il pepe e la mozzarella tritata. Amalgamate il tutto e unite poi i funghi salata in padella.
  5. Trascorso il tempo, stendere la pasta matta in una sfoglia sottile e rettangolare, utilizzare un piano di lavoro pulito e leggermente infarinato dato che l’ impasto risulterà con una percentuale di umidità superiore rispetto a quella preparata senza ricotta. Disporre la farcia su tutta la superficie della sfoglia ma fermarsi a 2 cm dal bordo.
  6. Arrotolare la sfoglia su se stessa e formare una sorta di grande conchiglia. Adagiare la torta salata, così ottenuta su della carta da forno e inserirla in uno stampo circolare a cerniera da 20/24 cm. Spennellare con del latte e guarnire con i semi di sesamo.
  7. Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 45 minuti circa (coprire con della carta stagnola in caso la superficie si scurisse troppo). Sfornare e servire subito la torta salata con pasta matta.

Vota la ricetta
[Voti: 1 Media: 5]

Lascia un Commento