Strudel di ortaggi e nduja

La torta salata che andremo a preparare oggi è lo strudel di ortaggi e nduja, una ricetta facile e saporita. Questa torta con pasta sfoglia è perfetta per gli ama i sapori forti.


Ingredienti per 6 persone
  • 500 gr di zucchine e melanzane
  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 1 cipolla rossa piccola
  • 1 uovo
  • nduja
  • Olio extravergine
  • sale

Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:

Strudel di ortaggi e nduja

  1. In una padella antiaderente mettete a soffriggere la cipolla tagliata sottile con 4 cucchiai di olio, aggiungete gli ortaggi tagliati a cubetti e fate cuocere per circa 10 minuti. Aggiustate di sale e lasciate raffreddare.
  2. Nel frattempo srotolate la pasta sfoglia, quindi sistemate sopra le verdure, formando una striscia al centro del rettangolo; cospargi uniformemente con dei piccoli fiocchetti di ‘nduja, spennella i bordi di pasta con l’uovo sbattuto e ripiegali sul ripieno, sovrapponendoli.
  3. Sigilla i lati corti dello strudel premendo con i rembi di una forchetta, poi spennella tutta la superficie con l’uovo rimasto e, con un coltellino affilato, fate dei tagli lungo la superfice, in modo che il vapore possa fuoriuscire durante la cottura. Cuoci in forno preriscaldato a 200°C per 25-30 minuti. Servi lo strudel tiepido.

LEGGI ANCHE:

Consiglio

Se non siete abituati ai sapori forti non esagerate con la nduja, sappiate che cuocendosi la sapore di “forte” aumenta esponezialmente.

Curiosità

Il nome del salame calabrese ‘nduja  deriva dal francese andouille, che significa “salame”. Ma in realtà non ha nulla a che vedere con gli affetti d’Oltralpe, perché è cremoso e piccantissimo.


Vota la ricetta
[Voti: 1 Media: 5]

Lascia un Commento