Sformato di spinaci

Lo sformato di spinaci può essere preparato in una teglia a ciambella grande ed essere servito come secondo piatto oppure se preferite potete cucinarli in pirottini d’alluminio per portare in tavola dei sformati di spinaci monoporzioni simili a dei flan rustici.


Ingredienti per 4 persone
  • 750 g di spinaci puliti
  • ½ bicchiere di latte
  • 70 g di burro
  • 2 cucchiai di farina
  • 2 uova
  • 30 gr di grana grattugiato
  • Noce moscata
  • Grana in scaglie
  • Sale e pepe

Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:

Come preparare uno sformato di spinaci

  1. Come prima operazione pulite gli spinaci: eliminate le foglie malandate e i gambi duri, quindi sbollentateli in acqua salata, strizzateli e passateli al passaverdure.
  2. Versate la purea di verdure in una padella e insaporitela con del latte e 1 fiocchetto di burro.
  3. In un pentoline a fuoco basso, fondete 40 g di burro, stemperate un cucchiaio di farina, mescolate sempre per non creare grumi. Appena la crema sarà densa versatela nella crema di spinaci. Aggiungete poi il grana, le uova e un pizzico di noce moscata. Regolate di sale e pepe e cuocete a fuoco dolce per circa 20 minuti mescolando spesso.
  4. Con il burro e la farina rimasti, imburrate e infarinate uno stampo a ciambella, versate il composto di spinaci, trasferitelo in forno e cuocete a 180°C per 35 minuti, finchè si è ben rassodato. Lasciatelo intiepidire prima di sfornarlo, guarnitelo a piacere con scaglie di grana e servitelo a fette spesse.

LEGGI ANCHE: Sformato di patate

Consiglio

Per esaltarne ancor di più il sapore dello sformato di spinaci portateli in tavola con una crema al parmigiano, l’abbinamento è perfetto.
TAG: flan di spinaci | Ricetta sformato di spinaci | Sformato con spinaci | Tortino di spinaci


Vota la ricetta
[Voti: 3 Media: 2.7]

Lascia un Commento