Rustici napoletani con pasta sfoglia

Cosa ne pensate di offrire agli ospiti dei rustici mignon a forma di fagottini con pasta sfoglia? Se la vostra risposta è positiva allora provate la ricetta dei rustici napoletani, nominati cosi come la pizza alla napoletana costituita d’ingredienti quali: mozzarella, acciughe e pomodoro. I fagottini con pasta sfoglia sono cotti al forno in poco tempo e il loro aspetto è molto invitante. Provate a realizzarne anche con gusti diversi ad esempio funghi e provola.


Ingredienti per 8 rustici
  • una confezione di pasta sfoglia;
  • 2 pomodori maturi;
  • 250 gr di mozzarella;
  • 8 filetti d’acciuga;
  • 1 tuorlo per spennellare;
  • origano in polvere q.b;
  • farina per stendere la pasta;
  • burro per ungere;
  • sale e pepe q.b.

Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:

Come fare i rustici napoletani

  1. Se la pasta sfoglia è in freezer fatela scongelare a temperatura ambiente;
  2. Intanto lavate e asciugate i pomodori (possibilmente tutti e due della stessa dimensione) e affettate sottilmente la mozzarella;
  3. Non appena la pasta sarà scongelata, disponete il panetto sul piano di lavoro infarinato e, con un coltello, tagliatelo a metà in senso orizzontale in modo da ottenere due strati di pasta più sottili;
  4. Ora, con l’uso di un matterello,  stendete il primo, sempre sul piano di lavoro infarinato, in una sfoglia molto sottile e ritagliate in questa dei dischi di circa dieci centimetri di diametro;
  5. Su ogni dischetto di pasta sfoglia mettete prima la fetta di pomodoro (e salate un pò anche questa), un filetto di acciuga (se fosse troppo lungo riducetelo) e una presina in una sfoglia dello stesso spessore della prima e ricavatevi altrettanti dischetti;
  6. Bagnate i contorni di tutti i dischi con un pò di acqua e appoggiate i dischi vuoti sopra quelli ripieni, premendo bene i contorni con la punta delle dita, in modo che i lembi di pasta aderiscono bene tra loro a formare dei fagottini;
  7. Se volete potete poi passare tutti i bordi con la rotella dentellata da ravioli, in modo da formare un contorno a zig zag. Spennellate i fagottini così ottenuti con il tuorlo, sbattuto in precedenza con due cucchiai di acqua, e adagiateli sopra la placca del forno unta;
  8. Cuocete per circa 30 minuti a 200°C, in modo che la superficie dei fagottini con pasta sfoglia prendano un bel color oro. Servite i fagottini ripieni caldissimi cosi ad ogni morso tanta mozzarella filante uscirà dall’interno.

Vota la ricetta
[Voti: 7 Media: 2.3]

Lascia un Commento