Rustici leccesi con mozzarella e pomodoro

I rustici leccesi con mozzarella e pomodoro in pasta sfoglia che prepareremo in questa ricetta sono dei gustosi fagottini ripieni facili e veloci da preparare. Per il ripieno è possibile variare a seconda dei gusti, in questo caso abbiamo scelto mozzarella e pomodoro per un gusto classico dal sapore rustico. È possibile scegliare la forma che più si desidera: dai classici fagottini ai rotoli, ravioli o tortellini.


Ingredienti per 15 rustici
  • 600 gr di mozzarella tagliata a dadini;
  • 500 gr di piccoli pomodori a pezzetti;
  • 4 cipollotti freschi tritati finemente;
  • 3 cucchiaini di basilico tritato;
  • 1 confezione di pasta sfoglia surgelata;
  • burro per ungere lo stampo;
  • 25 gr di semi di sesamo;
  • 1 uovo intero per doratura in forno;
  • sale e pepe q.b.

Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:

Come fare i rustici leccesi con mozzarella e pomodoro

  1. Scaldare il forno a 180°C e nel frattempo mescolare i pomodori, il trito di cipollotti, i dadini di mozzarella e condire con sale e pepe;
  2. Stendere su un tavolo di marmo la pasta in due rettangoli sottilissimi, sovrapporli, punzecchiarli e dividerli, nel senso della larghezza, in 5 strisce uguali larghe circa 5-6 cm;
  3. Mettere un cucchiaio del ripieno preparato in precedenza a circa 2 cm. e 1/2 dall’angolo in basso e leggermente a destra;
  4. Ripiegare il lato sinistro in basso sopra al ripieno in modo da formare un triangolo e continuare a ripiegare in una serie di triangoli;
  5. Ripetere questo procedimento per preparare altri rustici di pasta sfoglia a forma di fagottini, spennellarli con uovo sbattuto, disporli sulla placca imburrata e cospargerli con i semi di sesamo;
  6. Cuocerli a più riprese in forno finché saranno dorati.

LEGGI ANCHE: rustici con salsiccia

Consiglio

In sostituzione della mozzarella potete anche usare le delicatissime “ovoline” ben sgocciolate e asciugate. Potete preparare in anticipo i fagottini leccesi con pasta sfoglia e conservarli, avvolti ciascuno in pellicola di polietilene, nel congelatore: li avrete già farciti al momento che vi servono, pronti per essere messi in forno dopo opportuna scongelazione.

TAG: Rustico leccese | Rustici leccesi | Ricetta rustico leccese


Vota la ricetta
[Voti: 4 Media: 3.5]

Lascia un Commento