Ricetta per focaccia all’indivia

La ricetta per focaccia all’invida è molto simile alla focaccia di carne  in questo caso la farcitura è piena di invidia del Belgio, acciughe e mozzarella.


Ingredienti per 8 persone
  • 600 g in indivia del Belgio
  • 500 g di farina
  • 500 g di pomodori da sugo pelati e senza semi
  • 200 g di mozzarella a fettine
  • 30 g di lievito di birra
  • 4 acciughe diliscate e dissalate
  • 3 spicchi di aglio
  • Olio q.b.
  • Burro q.b.
  • Limone q.b.
  • Sale e pepe a piacere

Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:

Ricetta per focaccia con invidia

  1. In una terrina preparate l’impasto per focaccia: mettete insieme il lievito la farina, un pizzico di sale e dell’acqua tiepida. Mescolate la pasta energicamente poi riponetela della terrina con un panno, lasciatela lievitare per almeno un’ora.
  2. Togliete all’insalata le foglie esterne più rovinate, lavatela in acqua corrente e sgrondatela un poco.
  3. Mettetela in una casseruola unta di burro, salatela e bagnatela con un bicchiere d’acqua fredda a cui avrete mescolato il succo di un limone. Poggiate il coperchio e cuocete a fuoco lento per 20 minuti dall’ebollizione.
  4. Soffriggete l’aglio in una casseruola con l’olio, lasciatelo imbiondire e poi unite le acciughe spezzettate.
  5. Mescolate con la forchetta per un attimo, aggiungete la polpa dei pomodori passata, incoperchiate e cuocete a fuoco lento per 20 minuti.
  6. Unite l’ indivia, scolata dall’acqua di cottura e strizzata con le mani, insaporite con sale e pepe e cuocete ancora per un quarto d’ora.
  7. Dividete la pasta lievitata in due parti pressappoco uguali e con una parte foderate una teglia rotonda, già ben unta d’olio.
  8. Versate nella teglia l’ indivia cotta con tutto il sugo, aggiungete la mozzarella e coprite con tutto il suo sugo, aggiungete la mozzarella e coprite con l’altro disco di pasta tirato molto sottile.
  9. Bucate la pasta in più punti con uno stecchino di legno e ungete tutta la superficie con l’olio. Infornate subito in forno preriscaldato a 250°C per 30-35 minuti.

Vota la ricetta
[Voti: 7 Media: 3.3]

Lascia un Commento