Quiche di spinaci e tofu

La quiche di spinaci e tofu è la torta rustica adatta proprio a tutti, leggera e buona, si tratta di una torta vegana semplice da preparare.

Il tofu: ogni volta che vado al supermercato lo compro, ma va a finire che rimane per intere settimane nel frigorifero nell’attesa di una nuova ricetta. Stavolta ho provato a utilizzarlo per una variante vegana della classica torta salata ricotta e spinaci. Ci credete se vi dico che la differenza non si nota quasi?


Ingredienti per 4 persone
  • 500 gr di spinaci
  • 200 gr di farina
  • 125 gr di tofu
  • 100 ml di panna di soia
  • 50 gr di olio extravergine d’oliva
  • 70 ml di acqua
  • Una manciata di noce moscata
  • Un pizzico di sale

Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:

Quiche di tofu e spinaci

  1. Preparazione della pasta briseè – In una ciotola versate la farina setacciata, l’olio evo, un pizzico di sale e circa 70 ml di acqua (eventualmente se l’impasto risulta troppo secco aggiungetene ancora un po’). Amalgamate insieme gli ingrediente e impastate fino a formare una palla elastica e omogenea, quindi lasciatela riposare nella stessa ciotola in forno spento per un’ora.
  2. Preparazione farcitura della quiche rustica – Mentre l’impasto riposa lessate in poca acqua bollente e salata 500 gr di spinaci, scolateli e strizzateli bene. Tagliate a dadini 125 gr di tofu al naturale e fatelo bollire per alcuni minuti.
  3. Unite in un frullatore gli spinaci, il tofu, 100 ml di panna di soia, 1 pizzico di sale e 1 macinata di noce moscata. Frullate finemente fino ad ottenere una crema densa.
  4. Stendete la pasta briseé e rivestite una tortiera di 22 cm di diametro. Bucherellate il fondo con una forchetta e distribuite su tutta la superficie il ripieno di spinaci lasciando un dito dal bordo che andrete a ripiegare. Infornate a 180°C per 30 minuti finché i bordi non inizieranno a scurirsi leggermente. Fate intiepidire e servite la quiche di spinaci e tofu. Ideale per ogni occasione, tiepida o fredda per un brunch domenicale.

Consiglio

  • Volendo potete utilizzare una paste della pasta briseè per ricoprire il rustico, non avrete più una quiche ma una vera torta rustica.
  • Il tofu lo potrete usare sbriciolato oppure potrete frullarlo con un po’ di latte vegetale o di panna di soia per creare un ripieno cremoso per le vostre torte salate, ad esempio aggiungendo gli spinaci.

Vota la ricetta
[Voti: 0 Media: 0]

Lascia un Commento