Diplomatica all’arancia

La diplomatica all’arancia è un dolce fatto con i biscotti savoiardi senza cottura.  In un certo senso, la diplomatica all’arancia può essere vista come un tiramisù con marmellata con crema all’arancia.

La ricetta di questo dolce è molto facile, non necessita di cottura e si ripone in frigo fino al momento di essere portata in tavola.


Ingredienti per 6 persone

 

  • 250 g di savoiardi
  • 120 g di zucchero
  • 3 tuorli d’uovo
  • 2 cucchiai di farina
  • ½ litro di latte
  • Un barattolo di marmellata di arance
  • Un bicchiere di curacao
  • Qualche scorzetta di arancia candita

Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:

Diplomatica all’arancia come prepararla

  1. Ponete i tre tuorli in una casseruola, incorporatevi lo zucchero e montateli con un cucchiaio di legno finché saranno diventati spumosi: unite la farina amalgamandola bene e diluite con il latte che nel frattempo avrete fatto scaldare.
  2. Mettete la crema sulla fiamma e, sempre mescolando, fatela addensare senza farla bollire.
  3. Togliete dal fuoco e lasciatela raffreddare.
  4. Spalmate parte dei savoiardi con la marmellata e ricoprite ogni savoiardo con un altro biscotto (conservate qualche savoiardo che vi servirà per coprire il dolce). Fate uno strato di savoiardi doppi sul fondo di uno stampo rettangolare, spruzzateli con un po’ di curacao e ricopriteli con uno strato di crema; ripetete l’operazione e decorate con scorzette di arancia candita, terminando infine con uno strato di savoiardi semplici.
  5. Coprite lo stampo e mettete sul coperchio un peso in modo da tenere ben pressati i biscotti. Mettete in frigorifero e lasciate gelare per 2 ore.
  6. Prima di servire capovolgete lo stampo su un piatto da dolci, estraendo questa ottima e delicata diplomatica all’arancia.

Vota la ricetta
[Voti: 2 Media: 3]

Lascia un Commento