Crackers di avena senza glutine

I crackers di avena senza glutine sono preparati con ingredienti sani e naturali, si preparano facilmente e sono ottimi in ogni occasione, sia come merenda sana e nutriente che da mangiare durante i pasti, magari al posto del pane. Questi crackers sono ormai diventati il mio spuntino ideale di metà mattinata, soprattutto nel periodo pre-estivo dove cerco di mantenere un regime calorico controllato per arrivare perfetta (o quasi) alla prova costume 🙂

LEGGI ANCHE: Come calcolare il fabbisogno energetico a cura degli esperti di dietagratis.com


Ingredienti per 8 porzioni
  • 90 gr di avena;
  • 30 gr di semi di zucca;
  • 30 gr di semi di flessione;
  • 30 gr di farina di riso marrone;
  • 30 gr di semi di girasole;
  • 30 gr di semi di sesamo;
  • 3 cucchiai semi di chia;
  • 1 cucchiaio di agave;
  • 1 cucchiaino di sale marino;
  • 4 cucchiai olio di colza;
  • ¾ tazza di acqua, a temperatura ambiente.

Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:

Come fare i crackers d’avena

  1. Prima di iniziare a preparare questi deliziosi crackers senza glutine, accendete il forno e lasciatelo riscaldare alla temperatura di 190°C;
  2. In una terrina mescolate insieme tutti gli ingredienti secchi;
  3. Successivamente aggiungete l’olio, l’agave e l’acqua e continuate a mescolare;
  4. Versate ora l’avena e mescolate ancora;
  5. Lasciate riposare il composto per 10 minuti per consentire alla miscela di assorbire umidità e quindi addensarsi;
  6. Con le mani formate una palla e stendetela su una teglia rivestita con carta da forno;
  7. Adagiate sull’impasto un altro foglio di carta da forno e con una leggera pressione delle mani schiacciatelo fino a stenderlo con uno spessore di 1-1/2 cm, non preoccupatevi della forma che otterrete;
  8. Con una rotella per pasta ondulata (se ce l’avete), dividete (ma non tagliate del tutto) l’impasto in tanti rettangoli simili appunto ai cracker. Una volta cotto potrete così staccarli facilmente, senza romperli;
  9. Rimuovete lo strato superiore della carta da forno;
  10. Cucinate il grande cracker in forno fino a quando la superfice non sarà dorata, circa 15 minuti.
  11. Togliate il crackerone dal forno e con molta delicatezza giratelo su se stesso;
  12. Rimuovete la carta da forno e fate cuocere anche l’altro lato fino a doratura;
  13. Quando il maxi cracker sarà cotto lasciatelo raffreddare su una teglia, dopodichè staccate i cracker che avete inciso in precedenza.

Consiglio

Potete servire questi deliziosi stuzzichini in coni di carta da sgranocchiare davanti a un film o chiacchierando con amici.


Vota la ricetta
[Voti: 1 Media: 5]

Lascia un Commento